“I fenomeni sono intrecciati con l’individualità dell’osservatore” (Goethe). E’ la scienza che rompe l’intreccio.