Con la globalizzazione ci sarà ancora la storia patria?