Applicare modelli matematici ai fenomeni economici è fare come l’ubriaco che ha perso le chiavi di casa e le cerca solo nello spazio illuminato dal lampione.